ricettario

Tortilla spagnola

Uno dei piatti più famosi e celebrato della tradizione culinaria spagnola. Un piatto che si presta perfettamente come secondo, come antipasto o come condimento per imbottire panini. Ottima calda, fantastica pure fredda: è la Tortilla di patate. Molto più di una frittata, può essere preparata con o senza cipolla in base al proprio gusto.

Tempo:

30 Minuti

Persone:

Difficoltà:

MEDIO
41

Ingredienti

  • 500 Gr. di patate gialle
  • 200 Gr. di cipolla
  • 7 Uova Avimed
  • 150 Gr. di olio extravergine di oliva
  • Sale e pepe q.b.

Preparazione

  • Step 1

    Iniziate lavando, sbucciando e tagliando a piccoli cubetti le patate gialle. In un tegame versate 150 g d’olio di oliva e versate le patate, lascatele cuocere per 3 minuti ed aggiungete (qualora la vostra ricetta lo prevede) le cipolle e lasciate cuocere per circa 15 minuti. Le patate e la cipolla non dovranno friggere, ma stufarsi lentamente. È opportuno per questo mantenere la fiamma a fuoco lento.

  • Step 2

    Versate e sbattete le uova in un recipiente dai bordi alti, utilizzando una frusta o una forchetta. Potete già condire con sale e pepe le uova. Nel frattempo lasciate raffreddare le patate con la cipolla.

  • Step 3

    Unite in un contenitore dai bordi alti le uova con le patate già tiepide. Mescolate il composto senza rompere le patate e versate in una padella. Aiutandovi con una spatola, definite i bordi delicatamente e lasciate cuocere coprendo la padella per 10 minuti.

  • Step 4

    Dopo i primi 10 minuti di cottura dovrete capovolgere la tortilla con l’ausilio di un piatto, proseguendo la cottura sempre a fuoco lento per altri 10 minuti. Una volta terminata la cottura è preferibile lasciar raffreddare la tortilla che (mantenendosi un po’ liquida al proprio interno) può risultare molto calda. In ogni caso la tortilla è buonissima tiepida come fredda e si sposa a qualsiasi momento della giornata.